Cartella stampa
 

Percorso



Il percorso artistico di François Murez ha veramente cominciato alle Belle arti di Tolosa (Francia) con l'apprendistato del disegno, alla fine degli anni 1970. A Tolone, scopre la scultura, grazie a un lavoro di squadra, ed insegue l'esperienza a Parigi in un laboratorio d’artista. Parecchie esposizioni a Parigi ed in provincia hanno illustrato il suo lavoro.

Dagli anni 1980, crea, nel suo proprio laboratorio, in regione parigina. Si interessa agli artisti avendo penetrato la vita interiore degli esseri e cose di questo mondo. Con loro insegnamento, prova di comprendere il modo di avvicinare il piacere estetico.

Colle sue pitture, il suo percorso artistico si organizza intorno a tematiche in legame coi viaggi. Le sue sculture sono altrettanti tentativi di rendere vita ai boschi abbandonati.

Parecchi delle sue recenti esposizioni si sono inserite in un passo di creazione di valori e di scambi associativi, mostrando come l'arte accompagna ogni tipo di tematiche. Per esempio:

• Organizzazione eventi nello sport, con la Federazione dei Ciechi di Francia; Un lavoro realizzato con la squadra che ha permesso a due ciechi di scalare il Kilimandjaro.
• Il progetto di fondo per salvare il paesaggio della Loira, dei giardini orticoli della « Baratte », con l'associazione St Fiacre Loire-Baratte,: Alcune esposizioni et conferenze hanno accompagnato i momenti forti della vita di quest’associazione, a Nevers e altrove .
• La creazione di un gruppo culturale europeo per il sviluppo di manifestazioni in Cannero Riviera, città italiana del Lago Maggiore.

La sua opera si nutre di una contemplazione della Natura sotto tutte le sue forme, per trascrivere questa con i mezzi della pittura, della scultura, dell'incisione o del disegno.




Toscana



Oilo, su tela, 2011


Accueil / Home